• Congressi

      Congressi SOI

      Dove si incontrano i protagonisti dell'oftalmologia

    • FAD

      Formazione a Distanza

      La piattaforma per la tua formazione ECM

    • Premi

      Premi e Borse di Studio

      Consulta i Bandi messi a disposizione dall'Associazione e partecipa anche tu!

    • Pubblicazioni

      App SOI

      Scarica l'app Soi per Smartphone e Tablet!

    • Pubblicazioni

      Pubblicazioni SOI

      In questa sezione è possibile scorrere tutte le opere realizzate dalla Societ&agarve; Oftalmologica Italiana.

    • Periodici

      Periodici SOI

      Tutte le news sul mondo dell'oftalmologia con il Notiziario SOI

    • Assicurazioni

      FAQ / Assicurazioni

      Consulta l'area: tutto ciò che vuoi sapere sulle coperture assicurative SOI è a portata di un click!

Benvenuti sul
Portale degli Oculisti Italiani

English Site Sito Italiano
News
Per il Medico Oculista
Per il Cittadino




 


 


 

Visualizza le modalità di iscrizione/rinnovo della quota associativa

Assistenza del Medico Anestesista

Elenco dei Centri Chirurgici che prevedono l'assunzione in carico del paziente da parte del medico anestesista (in aggiornamento)[scarica elenco]

Richiedi il Patrocinio SOI

SOI intende incoraggiare gli eventi che promuovano il benessere visivo nel paese. Per richiedere il Patrocinio SOI, è indispensabile presentare le proposte almeno 4 mesi prima dell'evento. [read more]

CERSOI
Certificazione Qualità

Specializzata nel settore oftalmologico, CERSOI certifica la qualità del medico oculista. [read more]

Il Sindacato ASMOOI

ASMOOI è l'Associazione Sindacale dei Medici Oculisti e Ortottisti italiani, nata per rappresentare gli interessi della categoria professionale degli oculisti e ortottisti.[read more]

INDEXOfta

Il portale degli eventi Oftalmologici Italiani[read more]



LA SOI IN PRIMA LINEA PER EVITARE CHE I SOCI SI FACCIANO INGANNARE
20 dicembre 2014

Da sei mesi abbiamo revocato la Willis!

Come più volte detto, a luglio 2014 la SOI ha cambiato il broker assicurativo e ha revocato la Willis in quanto responsabile degli aumenti della polizza SOI 2014 e delle limitazioni inerenti alla retroattività di copertura.

 

Una scelta giusta: infatti, la AON (il nuovo broker della SOI) ha immediatamente ridiscusso le condizioni contrattuali delle convenzioni SOI e i premi ottenendo dall’assicuratore una immediata estensione della retroattività della convenzione SOI fino a 10 anni sia per i liberi professionisti che per i dipendenti e per ogni forma di responsabilità!

 

L’avevamo anticipato ieri!

Ieri abbiamo avvisato tutti i soci della possibilità che la stessa Willis tentasse di indurre in errore tutti gli iscritti con offerte apparenti e tentando di approfittare del fatto che, magari, alcuni soci SOI non avevano avuto informazione del fatto che la Willis non è più il broker della SOI!

 

Abbiamo visto giusto!

Oggi la Willis manda una proposta di adesione ad una polizzetta realizzata “scimiottando” la convenzione SOI di Primo Rischio (in modo da indurre i soci in errore sulla somiglianza fra i due contratti).

Non paga di questo tentativo, al fine di mistificare il permanere di rapporti ormai inesistenti – la Willis inizia la sua mail con la frase “Come anticipatole dal Presidente della SOI”!!!

 

Non è vero! 

Il Presidente SOI non ha mai dato alcun incarico alla Willis né per la SOI né, tantomeno, per proporre alcunché ai soci SOI! 

Ferme restando le responsabilità di Willis – penali e civili - per questo comportamento sia nei confronti di SOI che nei confronti dei soci per i quali la SOI agirà nelle competenti sedi, si tratta di un maldestro tentativo di agganciare i soci distratti al fine di fargli credere di essere ancora i broker della SOI.

 

Ma i soci SOI non si fanno fregare!

Basta ragionare. Come detto, la Willis è la responsabile dei disservizi e degli incrementi di premi che i soci SOI hanno subito nel 2014: ora, chiunque comprende immediatamente che è impossibile che la stessa Willis possa offrire una polizza a costo inferiore rispetto a quella SOI senza inserire dei trucchi.

 

I trucchi sono molti, evidenti e grossolani! Basta guardare la retroattività!

La Willis è stata responsabile delle limitazioni relative alla retroattività della Convenzione SOI: eppure la Willis insiste nel proporre una retroattività finta.

 

Quando propone 10 anni di retroattività precisa che riguarda solo i dipendenti del SSN e solo per le rivalse avanti alla Corte dei Conti.

Quindi si tratta di una retroattività che non copre!

La retroattività proposta da Willis non opera nei confronti:

  • dei liberi professionisti;

  • dei dipendenti che lavorano in extramoenia;

  • dei dipendenti che lavorano in intramoenia per qualsiasi richiesta di risarcimento derivante da una azione civile o penale.

 

Invece la nuova Convenzione SOI estende la retroattività fino a 10 anni per tutti i soci!

Una retroattività fino a 10 anni che opera sempre e nei confronti di tutti i soci: indifferentemente dal fatto che siano liberi professionisti o dipendenti (in extramoenia o in intramoenia) e nei confronti di tutte le azioni giudiziarie sia civili che penali ed (anche) per le azioni di rivalsa avanti alla Corte dei Conti.

 

Altro che 750 Euro di differenza!

Avere oggi una retroattività vera che opera per tutti come quella SOI è irraggiungibile: a qualsiasi prezzo!!!

La Willis attacca la SOI perché sa bene quale sia la forza della SOI e ne teme il severo controllo!

 Con quanto proposto la Willis vorrebbe sostituirsi alla SOI in modo da eliminare la forza che la SOI ha evidenziato in questi anni anche nei loro confronti scegliendo di mandarli via per inefficienza!

A riprova di questo, basta leggere come viene impostata tutta la comunicazione: si vuole falsamente far credere ai Soci di avere ancora rapporti con la SOI.

Dopo essere stata cacciata dalla SOI, la Willis sta tentando di attrarre i singoli soci per poterne fare liberamente quello che vuole commercialmente!

 

In questo modo:

Chi tutelerà il singolo Socio quando avrà aperto un sinistro nei confronti dell’assicuratore?

Chi garantirà al singolo di non essere disdettato a fronte anche solo di un singolo sinistro?

Chi garantirà il singolo Socio che la polizza gli sarà rinnovata alla scadenza?

Chi garantisce al singolo Socio che avrà sempre la migliore polizza assicurativa possibile?

 

Da 15 anni lo abbiamo dimostrato a tutti (compreso alla Willis): insieme siamo una forza; separati non valiamo niente!

 

Con le convenzioni SOI, invece, da 15 anni:

 

Abbiamo offerto indistintamente a tutti i soci la possibilità di avere la migliore copertura assicurativa per la responsabilità professionale: indifferentemente dal cambio di assicuratore!

 

Abbiamo garantito a tutti i soci una copertura costante in tutti questi anni: indifferentemente dal numero dei sinistri o dalle singole vicende personali!

 

Abbiamo costantemente adeguato il nostro contratto assicurativo: adattandolo alle innovazioni professionali o alle specifiche esigenze di volta in volta emerse!

 

Vi terremo al corrente sugli sviluppi - anche giudiziari - di questa incresciosa vicenda.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 






[Back]