• Congressi

      Congressi SOI

      Dove si incontrano i protagonisti dell'oftalmologia

    • FAD

      Formazione a Distanza

      La piattaforma per la tua formazione ECM

    • Premi

      Premi e Borse di Studio

      Consulta i Bandi messi a disposizione dall'Associazione e partecipa anche tu!

    • Pubblicazioni

      App SOI

      Scarica l'app Soi per Smartphone e Tablet!

    • Pubblicazioni

      Pubblicazioni SOI

      In questa sezione è possibile scorrere tutte le opere realizzate dalla Societ&agarve; Oftalmologica Italiana.

    • Periodici

      Periodici SOI

      Tutte le news sul mondo dell'oftalmologia con il Notiziario SOI

    • Assicurazioni

      FAQ / Assicurazioni

      Consulta l'area: tutto ciò che vuoi sapere sulle coperture assicurative SOI è a portata di un click!

Benvenuti sul
Portale degli Oculisti Italiani

English Site Sito Italiano
News
Per il Medico Oculista
Per il Cittadino




 


 


 

Visualizza le modalità di iscrizione/rinnovo della quota associativa

Assistenza del Medico Anestesista

Elenco dei Centri Chirurgici che prevedono l'assunzione in carico del paziente da parte del medico anestesista (in aggiornamento)[scarica elenco]

Richiedi il Patrocinio SOI

SOI intende incoraggiare gli eventi che promuovano il benessere visivo nel paese. Per richiedere il Patrocinio SOI, è indispensabile presentare le proposte almeno 4 mesi prima dell'evento. [read more]

CERSOI
Certificazione Qualità

Specializzata nel settore oftalmologico, CERSOI certifica la qualità del medico oculista. [read more]

Il Sindacato ASMOOI

ASMOOI è l'Associazione Sindacale dei Medici Oculisti e Ortottisti italiani, nata per rappresentare gli interessi della categoria professionale degli oculisti e ortottisti.[read more]

INDEXOfta

Il portale degli eventi Oftalmologici Italiani[read more]



COMUNICATO AIFA - SI PUO' UTILIZZARE AVASTIN OFF LABEL
21 ottobre 2012

Cari Soci,

quale legale rappresentante della nostra Società mi sono molto esposto con elevato rischio personale (accuse di calunnia e tentata delegittimazione) per riuscire a garantire a tutti gli oculisti italiani il diritto di prescrizione autonoma ed indipendente anche in presenza di situazioni anomale e artatamente complesse come la nota querelle Lucentis Vs. Avastin.

Sinceramente non è stato facile contrapporsi e confutare tutte le errate interpretazioni delle norme e dei principi che, di volta in volta, venivano volutamente strumentalizzate dai singoli attori di questa triste vicenda: per tali intendendo sia gli enti coinvolti, sia (purtroppo) quei colleghi che, per molteplici ragioni, hanno deciso di aderire a questa irrazionale strategia.

 

Per tali ragioni, con enorme soddisfazione, Vi informo che l’AIFA, a seguito delle pressanti azioni attivate da SOI, ha ritenuto indispensabile fornire quella che, tecnicamente, si chiama una 'interpretazione autentica' (in quanto fornita dallo stesso organo che ha emesso il provvedimento) fornendo ufficialmente a tutti la esatta chiave di lettura del comunicato precedentemente emanato in merito all'Avastin.

 

Un nuovo comunicato (visualizza documento) in cui l'Agenzia afferma principi già noti ed evidenti a tutti (e da noi correttamente sostenuti nelle specifiche comunicazioni ai Soci) ma che – stranamente - venivano inspiegabilmente negati.

 

Togliere l’Avastin dalla 648 ha un significato dedicato esclusivamente alla rimborsabilità da parte del SSN del farmaco. Non comporta alcuna implicazione restrittiva alla possibilità di utilizzare Avastin off label diversa da quelle che c’erano in precedenza e legate all’AIC del prodotto ed alla famosa legge Di Bella.

 

Con queste parole viene definitivamente certificato quanto affermato dal CTS SOI che con proprio documento – inviato a tutti i soci – è ormai da considerare il riferimento per la soluzione di questa incredibile vicenda.

 

Un ringraziamento a tutti i componenti del Comitato Tecnico Scientifico della SOI, al loro Presidente (Pasquale Troiano) che con competenza , esperienza e responsabilità, hanno permesso la più significa e pressante azione istituzionale di SOI mai attuato prima nei confronti dell’AIFA, del Ministro della Salute e del Parlamento italiano. Una attività realizzata con successo anche in collaborazione con l’ Ufficio legale SOI (Avv. Raffaele La Placa) che ha seguito passo passo la realizzazione del documento, garantendone la piena legittimità.

 

Questo è solo il primo passo verso una chiara ed assoluta affermazione del diritto di prescrizione degli oculisti italiani: una azione che dovrà inevitabilmente passare attraverso azioni giudiziarie e quant’altro risulterà utile ad ottenere il risultato finale perseguito: il superamento della legge Di Bella al fine di consentire ai medici italiani di avere una disciplina off-label uguale a quella presenti negli altri Paesi civilizzati del mondo.

 


Mai come oggi è un vero piacere augurare a tutti buon lavoro.

Matteo Piovella
Il Presidente




DOCUMENTI ALLEGATI

Comunicato AIFA - Intravitreali


[Back]