Distacco di retina | Vademecum | SOI Società oftalmologica italiana
Per il Medico Oculista
Per il Cittadino






 
Iscriviti a SOI

Visualizza le modalità di rinnovo della quota associativa...

Assistenza del Medico Anestesista

Elenco dei Centri Chirurgici che prevedono l'assunzione in carico del paziente da parte del medico anestesista (in aggiornamento)[scarica elenco]

Richiedi il Patrocinio SOI

SOI intende incoraggiare gli eventi che promuovano il benessere visivo nel paese. Per richiedere il Patrocinio SOI, è indispensabile presentare le proposte almeno 4 mesi prima dell'evento. [read more]

CERSOI
Certificazione Qualità

Specializzata nel settore oftalmologico, CERSOI certifica la qualità del medico oculista. [read more]

Il Sindacato ASMOOI

ASMOOI è l'Associazione Sindacale dei Medici Oculisti e Ortottisti italiani, nata per rappresentare gli interessi della categoria professionale degli oculisti e ortottisti.[read more]

INDEXOfta

Il portale degli eventi Oftalmologici Italiani[read more]



Distacco di retina


I SEGNALI E LE CURE

Il distacco di retina è una condizione patologica che interessa la retina tra le più frequenti. La retina si solleva dal piano sottostante distruggendo la normale struttura delle cellule visive, disturbando la visione in maniera marcata. In questa condizione la retina non riesce più ad essere ossigenata ed irrorata dal sangue in maniera corretta: non riesce piu’ a svolgere le sue funzioni. Tale separazione può essere legata ad alterazioni della struttura anatomica della retina, oppure conseguenza di altri disturbi come la retinopatia diabetica. Può verificarsi a seguito di traumi subiti dall'occhio, a interventi di cataratta, a processi infiammatori. Anche la forte miopia può predisporre al problema perché modifica le dimensioni del globo e del fondo oculare favorendo il distacco dei foglietti retinici.

I sintomi
La conseguenza del distacco di retina è una diminuzione della vista più o meno marcata. Spesso il distacco è preannunciato dal fatto che la persona ha l’impressione di vedere, nel campo visivo, le cosiddette mosche volanti : le miodesopsie cioè formazioni mobili puntiformi, di varia dimensione, di colore grigio scuro o nero. Inoltre può vedere lampi di luce, i fosfeni. Tali sintomi sono secondari ad una rottura della retina.

[Leggi tutto l'articolo]