FAQ | Assicurazione Professionale | Servizi | SOI Società oftalmologica italiana
Per il Medico Oculista
Per il Cittadino




 
Iscriviti a SOI

Visualizza le modalità di rinnovo della quota associativa...

Assistenza del Medico Anestesista

Elenco dei Centri Chirurgici che prevedono l'assunzione in carico del paziente da parte del medico anestesista (in aggiornamento)[scarica elenco]

Richiedi il Patrocinio SOI

SOI intende incoraggiare gli eventi che promuovano il benessere visivo nel paese. Per richiedere il Patrocinio SOI, è indispensabile presentare le proposte almeno 4 mesi prima dell'evento. [read more]

CERSOI
Certificazione Qualità

Specializzata nel settore oftalmologico, CERSOI certifica la qualità del medico oculista. [read more]

Il Sindacato ASMOOI

ASMOOI è l'Associazione Sindacale dei Medici Oculisti e Ortottisti italiani, nata per rappresentare gli interessi della categoria professionale degli oculisti e ortottisti.[read more]

INDEXOfta

Il portale degli eventi Oftalmologici Italiani[read more]



Faq - Frequently Asked Questions


RC PATRIMONIALE


A chi si rivolge la Polizza di Responsabilità Civile Patrimoniale?
E' una polizza volta a tutelare il Dipendente pubblico, i liberi professionisti non necessitano di tale copertura. La reponsabilita' patrimoniale infatti e' una fattispecie tipica del dipendente pubblico. Per legge, solo verso il dipendente pubblico può essere esperita un'azione di rivalsa per fatti commessi con colpa grave.
Quando è responsabile un Dipendente pubblico in caso di danno patrimoniale?
Il Dipendente pubblico è responsabile quando cagiona un danno patrimoniale all'Ente di Appartenenza in conseguenza di un comportamento gravemente colposo
Cos'è un danno patrimoniale?
E' un danno "finanziario" ossia un danno che non sia conseguenza di un danno a cose o lesione o morte di persone. In altri termini è il pregiudizio economico cagionato all'Ente quale conseguenza di una responsabilità amministrativa e/o contabile del dipendente pubblico.
Affinché un soggetto possa essere chiamato a rispondere per responsabilità amministrativa, devono ricorrere i seguenti elementi:
  • la qualita' di pubblico funzionario o impiegato pubblico
  • che il danno sia causato all'Ente di appartenenza, nell'esercizio delle proprie funzioni e con la violazione dei doveri di servizio
  • che vi sia danno erariale
  • che vi sia nesso di causalità tra evento e danno
  • che sussista l'elemento psicologico (il dolo o la colpa)
Quali sono le ipotesi di responsabilita' per danno erariale?
  • danni da illegittima assunzione di personale
  • corresponsione di emolumenti non dovuti
  • incentivazioni o compensi aggiuntivi
  • danno da irregolare gestione delle spese
  • illegittimo inquadramento in qualifiche superiori
  • danno derivante dall'affidamento di incarichi a liberi professionisti
  • danno da mancato o ritardato introito di crediti della PA
  • danno da ritardato pagamento dei crediti o degli oneri accessori o da pagamento di interessi legali e rivalutazione monetaria
Che differenza c'è fra questa polizza e la RC Professionale?
I danni a cose e le lesioni o la morte di persone sono danni materiali, e non Patrimoniali, che sono garantiti dalla polizza di Responsabilità Civile Professionale.
E per chi lavora in cliniche private?

La responsabilità tra privati non può essere garantita dalla polizza in oggetto.

Che differenza c'è fra responsabilità amministrativa e contabile?
La Responsabilità Amministrativa è quella che incombe sull'Assicurato che, avendo violato obblighi o doveri derivanti dal proprio mandato o dal proprio rapporto di servizio con la Pubblica Amministrazione, ha cagionato una Perdita Patrimoniale al proprio Ente di Appartenenza, ad un altro Ente Pubblico o, più in generale, allo Stato o alla Pubblica Amministrazione.
Mentre la Responsabilità Contabile è quella che implica l'esistenza di una gestione di beni, valori o denaro pubblico, da parte di un Assicurato detto "agente contabile" ed è fondata sul mancato adempimento di obblighi o doveri derivanti dal proprio mandato o dal proprio rapporto di servizio con la Pubblica Amministrazione e che abbia cagionato una Perdita Patrimoniale al proprio Ente di Appartenenza, ad un altro Ente Pubblico o, più in generale, allo Stato o alla Pubblica Amministrazione
Oltre ai danni causati alla pubblica amministrazione, in effetti si possono causare danni anche a soggetti privati (cliniche o ditte fornitrici) la polizza RC Patrimoniale copre questo di danni?
La Pubblica Amministrazione è tenuta in prima battuta a risarcire il danno anche se arrecato ad un soggetto privato ma, una volta risarcito e sopportata quindi una perdita patrimoniale, essa dovrà, ricorrendone gli estremi. rivalersi sul proprio dipendente o funzionario per il ristoro della perdita subita.
Lo potrà fare solo a seguito di sentenza della Corte dei Conti che sancisca una responsabilità per COLPA GRAVE del dipendente. In caso contrario la responsabilità e l'onere risarcitorio graverà unicamente sull'Ente
Non è chiaro il periodo di copertura prestato.
La retroattività è di 5 anni dalla data di decorrenza del contratto e prosegue sino a due anni dopo la cessazione dello stesso.
E' escluso il TAR!!!
L'esclusione trae origine dal fatto che l'unico soggetto che può stabilire se un dipendente pubblico abbia agito con colpa grave e' la Corte dei Conti. Fino a quando la Corte dei Conti non si pronuncia stabilendo che un dipendente pubblico ha agito con colpa grave la responsabilità resta in capo all'ente di appartenenza che dovrà sopportare tutte le spese.
Manca la possibilità di copertura per una porzione di anno, cosa possibile con la polizza RCP 1° Rischio
La copertura è annuale, l'assicuratore non ha inteso concedere premi differenziati fra chi entra in copertura nel primo e chi nel secondo semestre.