L'apparato visivo | L'occhio e la Vista | SOI Società oftalmologica italiana
Per il Medico Oculista
Per il Cittadino




 
Iscriviti a SOI

Visualizza le modalità di rinnovo della quota associativa...

Assistenza del Medico Anestesista

Elenco dei Centri Chirurgici che prevedono l'assunzione in carico del paziente da parte del medico anestesista (in aggiornamento)[scarica elenco]

Richiedi il Patrocinio SOI

SOI intende incoraggiare gli eventi che promuovano il benessere visivo nel paese. Per richiedere il Patrocinio SOI, è indispensabile presentare le proposte almeno 4 mesi prima dell'evento. [read more]

CERSOI
Certificazione Qualità

Specializzata nel settore oftalmologico, CERSOI certifica la qualità del medico oculista. [read more]

Il Sindacato ASMOOI

ASMOOI è l'Associazione Sindacale dei Medici Oculisti e Ortottisti italiani, nata per rappresentare gli interessi della categoria professionale degli oculisti e ortottisti.[read more]

INDEXOfta

Il portale degli eventi Oftalmologici Italiani[read more]



L'apparato visivo


L’ apparato visivo e’ costituito dagli annessi oculari, dal bulbo oculare e dal nervo ottico. Ne fanno parte, inoltre, l’orbita e le vie ottiche, strutture la cui competenza clinica è sia oculistica che maxillo facciale nel caso dell’orbita, e neurologica nel caso delle vie ottiche.

Orbita

E’ una cavità ossea a forma di piramide, scavata all’interno del massiccio facciale, costituita dalla unione di diverse porzioni delle ossa che costituiscono il cranio. Topograficamente si distingue una parete superiore, o volta orbitaria, costituita dalla unione dell’osso frontale con la piccola ala dello sfenoide. Un parete inferiore, o pavimento dell’orbita, costituita dalla unione dell’osso mascellare, con l’osso zigomatico e con l’osso palatino. Una parete laterale, o temporale dell’orbita, formata dall’unione dell’osso zigomatico con l’osso frontale. Una parete mediale, o nasale dell’orbita, costituita dalla unione della branca montante dell’osso mascellare con lo sfenoide. Su questa parete è scavato un solco ( doccia) dove trova alloggiamento il sacco lacrimale, la doccia lacrimale. L’apice dell’orbita è caratterizzato dalla presenza di un canale, il canale ottico, attraverso il quale passa il nervo ottico, l’arteria oftalmica e la vena oftalmica. Le ossa che compongono le varie pareti orbitarie, presentano numerosi fori e che danno passaggio ad arterie, vene e nervi che andranno a irrorare ed innervare il bulbo oculare ed i suoi annessi. La funzione dell’orbita è quella di proteggere tutte le strutture del sistema visivo in essa contenute. 


[Leggi Tutto l'articolo]